Lotta alla processionaria

La processionaria è un parassita che può risultare molto pericoloso per la sopravvivenza di varie specie arboree.

È dunque fondamentale sapere esattamente come comportarsi nell’eventualità si incontri questo fastidioso bruco.
All’apparenza sembra un insetto innocuo con quel suo incedere lento, che replica l’andatura di una processione, ma in realtà è molto pericoloso.

La processionaria vive prevalentemente sui pini (delle specie Pinus nigra, Pinus sylvestris, Pinus halepensis, Pinus pinea e Pinus pinaster), ma in via del tutto eccezionale può attaccare larici e cedri. Passa l’inverno allo stadio di larva (3° età) nei caratteristici nidi sericei, i quali sono riconoscibili anche a distanza, di forma piriforme e di colore bianco brillante, localizzati soprattutto sulle cime e agli apici dei rami laterali.

Questo lepidottero, oltre a defogliare piante intere, può costituire un pericolo maggiore per l’uomo e gli animali. I peli urticanti dell’insetto allo stato larvale sono infatti velenosi, e in alcuni casi, fortunatamente limitati, possono provocare una grave reazione allergica.

La lotta consigliata e da noi praticata con successo da diversi anni, consiste nell’asportazione manuale dei nidi sericei dalla pianta infestata, con successiva irrorazione di prodotti specifici.

In casi particolari è possibile effettuare il trattamento con la tecnica dell’endoterapia, un particolare trattamento fitopatologico che, utilizzando caratteristiche proprie delle piante, permette di ottenere ottimi risultati nei confronti del parassita bersaglio, riducendo al minimo il rischio di disperdere fitofarmaci nell’ambiente.

Tali operazioni vengono svolte in inverno, prima della discesa delle larve, che avviene in genere dalla seconda quindicina di febbraio alla prima quindicina di marzo, con l’ausilio di piattaforme aeree del nostro vasto parco mezzi e, nel caso non sia possibile raggiungere i nidi tramite attrezzature meccaniche, impiegando nostro personale qualificato per arrampicate in massima sicurezza con la tecnica del tree-climbing.

Sanitaria Servizi Ambientali

Tuteliamo la natura intorno a te!